sabato 19 maggio 2018

Crostata integrale con crema alla panna, ricotta e amarene


Un regalo di un'amica ... uno splendido barattolo di amarene Fabbri per fare un dolce  e partecipare ad un concorso Fabbri ... che idea carina! Grazie Ross ! Primo dolce fatto : crostata integrale con crema alla panna e ricotta ... ovviamente con ... amarene Fabbri!






Ingredienti pasta frolla

300 grammi farina integrale
150 grammi burro
100 grammi zucchero
un uovo
un pizzico di sale
i semi di un bacello di vaniglia (per aromatizzare la pasta)

Ingredienti crema alla panna e ricotta
250 ml panna fresca da montare
250 grammi ricotta fresca
zucchero velo a piacere

amarene Fabbri con lo sciroppo


Preparazione

Come ormai saprete io metto tutti gli ingredienti della pasta frolla nel mixer e lo aziono per poco fino a che i composto non inizia ad aggregarsi.
Poi lo prendo, finisco di impastarlo con le mani, lo copro con della carta trasparente e lo metto in frigo a riposare per circa una-due ore.
Lo prendo e lo stendo aiutandomi con il matterello ed un piano infarinato.
Imburro uno stampo e vi metto la pasta frolla stesa.
Rifinisco i bordi e punzecchio il fondo.
Vi adagio sopra della carta da forno e vi metto dei fagioli secchi affinché il fondo non si sollevi durante la cottura.
Metto in forno per circa 25 minuti a 180 gradi.
Estraggo dal forno, tolgo i fagioli e faccio  raffreddare su una gratella (potete toglierli anche una volta raffreddata).

A questo punto monto con uno sbattitore la panna ben fredda.
Aggiungo zucchero velo a piacere (a seconda dei vostri gusti).
Aggiungo la ricotta setacciata.
Una volta amalgamato bene tutto, lo metto in un sai-a-poche con una bocchetta a piacere (questa era a stella).
Distribuisco sulla pasta frolla la crema alla panna e ricotta e decoro con le amarene e lo sciroppo di amarene. Mettetene quanto ne volete perché è ottimo.
Et voila ! Ottima!










domenica 13 maggio 2018

Biscottini primavera




La primavera si sta facendo attendere quest'anno... e allora con una avanzo di pasta frolla che avevo in freezer ... facciamo qualche biscottino di pasta frolla a forma di fiore.



                      








Ingredienti 

300 grammi farina
150 grammi burro
100 grammi di zucchero
1 uovo
1 bacello di vaniglia
un pizzico di sale





Preparazione 

mettete nel mixer la farina, lo zucchero, il pizzico di sale, l'interno del bacello di vaniglia e l'uovo.
Azionate il mixer fino a che gli ingredienti non inizieranno a formare una palla.
Lavorate il composto velocemente fino a che non si staccherà più dalle mani.
Formate un panetto e avvolgetelo con della carta trasparente.
Mettetelo in frigorifero per almeno un'ora
Prendete il panetto e con il matterello e della farina stendete la pasta ad uno spessore di circa mezzo centimetro (a vostro piacimento).
Tagliate con l'aiuto di un tagliabiscotti la pasta frolla e mettete i biscotti su una teglia ricoperta da carta da forno.
Mettete in forno a 180 gradi per circa 15-20 minuti a seconda del grado di cottura che preferite.
Una volta tolti dal forno lasciateli raffreddare su una gratella.
Se, una volta freddi, li mettete in un barattolo chiuso, vi potranno durare vari giorni ... ma di solito non ci arrivano !
Et voilà!

domenica 22 aprile 2018

Chiffon cake al cioccolato con crema di latte e fragole


Come festeggiare il mio Papà che compie ben 88 anni (stra-super-ben-portati) ?
Bisogna proprio pensare ad una torta un po' speciale e d'effetto!

Una torta buona ma che sia un po' speciale come speciale è lui.
Una strepitosa chiffon cake al cioccolato con crema di latte e tante fragole!




Ingredienti 
( per uno stampo di chiffon cake di 20 cm)
(trovate in fondo al post anche le dosi per uno stampo di 26 cm)

4uova
200 grammi di zucchero
165 grammi di farina
40 gr di cacao
133  cl di acqua
83 cl di olio di semi 11 gr di lievito 
6 gr di cremortartaro 
Un pizzico di sale





Preparazione Chiffon cake

lunedì 2 aprile 2018

Buona Pasquetta !





Ora... quando mi metto in testa qualche cosa ... di solito, essendo un'aretina ci riesco! In questo caso , avevo in mente di fare questa torta per Pasqua, ma ci sono stati alcuni contrattempi per cui devo battezzare questa torta come la  “torta della tenacia”!



domenica 18 marzo 2018

Coniglietti pasquali di pasta frolla - Happy Easter !





In uno dei miei negozi preferiti di cake design a Milano ho trovato questo taglia biscotti a forma di coniglietto e mi è sembrato perfetto per Pasqua. Poi casualmente ho visto, in un negozio di complementi di arredo dove trovo sempre un sacco di cose carine, questi coniglietti in legno dal costo veramente contenuto.  A quel punto, immaginare cosa dovevo fare per Pasqua è stato un passo veramente breve! Avevo inoltre visto dei biscotti simili sul bellissimo sito di "Chiara Passion".
Dato che la Pasqua è ormai vicino  ho pensato di postarli subito in modo tale che, se vi sono piaciuti, potrete farli e magari regalarli come piccolo pensierino per Pasqua. Buona Pasqua!






Ingredienti per la pasta frolla

300 gr farina
100 gr zucchero
150 gr burro
1 uovo 
una bacca di vaniglia
un pizzico di sale


Preparazione

sabato 3 marzo 2018

Tartellette di frolla all'olio con crema di ricotta e mirtilli






Ho comprato dell'ottima ricotta freschissima ed è stata finalmente l'occasione per fare  queste tartellette sfiziose che avevo trovato sul web e che volevo fare da tempo. 


Aggiungi didascalia

Si tratta di una crema di ricotta semplice, gustosa e leggera. Ed inoltre, anche le tartellette sono in  versione "light".
Ho infatti seguito la ricetta che prevedeva una pasta frolla senza burro. Ho utilzzato dell'olio di girasole (anche se la ricetta originaria prevedeva olio di oliva) e, devo dire, che comunque il risultato è stato positivo.  Sono finite in men che non si dica ! 








Ingredienti



Per le tartellette:

350 gr farina
150 gr zucchero 
2 uova 
80 gr olio di oliva 
(di semi di girasole)
Un cucchiaino di lievito
Un pizzico di sale
La buccia grattugiata di un limone



Per la crema di ricotta:

400 gr ricotta 
80 gr zucchero finissimo 
essenza di vaniglia 









Preparazione

sabato 24 febbraio 2018

Biscottini al cocco





Come avrete capito ... adoro il cocco. Avevo un avanzo di farina di cocco nella dispensa per cui ho provato a fare questi piccoli biscottini ... ottimi! Ve li consiglio





Ingredienti

200 gr farina
100 gr zucchero di canna macinato
100 gr cocco grattugiato fine
110 gr burro
2 uova
Un pizzico di sale
Una bustina di vanillina


Preparazione

Macinate nel mixer lo zucchero di canna e mettetelo da parte.
Macinate sempre nel mixer il cocco grattugiato.
Mettete in una ciotola la farina setacciata, il cocco, lo zucchero di canna e la vanillina.
Aggiungete il burro freddo tagliato a pezzettini, il pizzico di sale e impastare velocemente.
Aggiungete le uova e continuare ad impastare  fino a che non otterrete un panetto che non si attacca alle mani.
Se avete fretta, potete mettere tutto nel mixer  e azionarlo  per poco fino a quando non inizia a formarsi una palla ( lo so non sarà molto corretto ma funziona alla grande!)
Avvolgete il panetto nella pellicola trasparente e mettetelo a riposare in frigo per un’oretta.
Se volete potete preparare l’impasto in anticipo, anche il giorno precedente.
Stendete il panetto con il matterello ad uno spessore di 1/2 cm circa.
Con un tagliapasta della forma che preferite (il mio è un taglia biscotti ad espulsione a fiorellino) ritagliate i biscotti. 
Se la pasta frolla si scalda e non riuscite, rimettetela in frigo.
Disponete i biscottini su una teglia da forno ricoperta con la carta forno.
Sarebbe meglio rimetterli in frigo in modo tale che poi mantengano la forma.
Mettete in forno a 180 gradi per dieci-quindici minuti fino a che non iniziano a colorarsi.
Teneteli d’occhio perché si scuriscono improvvisamente e a volte anche troppo.
Sfornateli e metteteli a raffreddare su una gratella.
Et voilà! Si conservano in un barattolo anche per una settimana!



domenica 4 febbraio 2018

il "Migliaccio"





Vi sono diverse ricette di "Migliaccio" che è un tipico dolce di carnevale napoletano.
Ho trovato questa ricetta su internet  mentre cercavo un dolce diverso dal solito. Si tratta di un dolce morbido ed umido che si mangia veramente volentieri.





Questa sera è andato a ruba! Come primo esperimento direi .. riuscito ! Proverò anche le altre ricette di Migliaccio.  E' un dolce veramente semplice da fare e, dato che migliora se lo lasciate una notte in frigorifero,  potete comodamente prepararlo il giorno prima.






Ingredienti

domenica 28 gennaio 2018

Plumcake con sorpresa ... a cuore



Questa può essere un'idea carina per realizzare una torta con un cuore a sorpresa! San Valentino è vicino e può essere un buono spunto!
La preparazione non è difficile anche se un pochino laboriosa per il fatto di dovere preparare prima la parte fatta a cuore.




sabato 23 dicembre 2017

Merry Christmas !




E' da un po che non scrivo sul mio blog ... ma ho avuto problemi tecnici con Blogger che non mi consente più di postare dal mio cellulare, cosa che per me era comodissima.
Ne approfitto per postare un piccolo, semplice biscottino di pasta frolla a forma di alberello di Natale.
Merry Christmas !